Login
 
 

 

Dott.ssa Laura Rinella Psicologa e Psicoterapeuta

Psicoterapia individuale, di coppia e famigliare

Via Rubicone, 27  (Via Tagliamento-Coppedè)-00198 Roma 

C.so Trieste, 36/A -00198 Roma

 

Iscr. Ordine Psicologi Lazio n. 6246

Contatti per appuntamenti e informazioni

 cell. 333 7996266
          
 

LE DIFFICOLTA' DI COPPIA

 

quali sono, quando insorgono, come affrontarle con la terapia di coppia sistemico-relazionale

Tutte le coppie incontrano prima o poi alcune difficoltà, problemi, conflitti, e tensioni che molte volte riescono a superare in modo autonomo, facendo appello alle  risorse e potenzialità personali e di coppia.

La felice ed equa risoluzione di ogni problematica, quella che vede entrambi i partner soddisfatti, permette alla coppia di continuare nel proprio percorso di vita, di evolversi nel tempo, di dare vita a una famiglia.

A volte però succede che alcuni problemi non riescano ad essere affrontati con successo o nemmeno ad essere esplicitati. Altre volte sono solo apparentemente superati, ma in realtà non risolti efficacemente e messi da parte per evitare danni peggiori. Problemi che però rimangono e fanno da sottofondo negativo alla vita di coppia, costruendo una serie di incomprensioni che man mano si amplificano e peggiorano la situazione. 

Ci sono coppie che vanno in crisi  all'inizio della loro unione , altre dopo la nascita dei figli, altre quando i figli diventano adolescenti o se ne vanno di casa. Altre si incagliano quando un avvenimento imprevisto scuote fortemente quello che sembrava un tranquillo procedere nella vita. Sono davvero molteplici le situazioni e ciascuna diversa dalle altre.

Quando le difficoltà  non riescono ad essere affrontate e risolte efficacemente,  la coppia può tentare strade nuove e diverse per superare la crisi e trovare una possibile soluzione. Ma spesso gira intorno alle consuete soluzioni inefficaci e a modalità di relazione disfunzionali e ormai rigide.

Allora, seconda la specifica situazione, la coppia può esprimere il disagio che sperimenta in vari modi: conflittualità più o meno forte e scoperta, sintomi o disagi personali da parte di uno dei due partner, difficoltà sessuali e, se ha figli, possono essere essi stessi portatori di un problema, quale segnale della sofferenza di tutti.

Alcune volte si sceglie la strada della separazione.

Succede che  la coppia spesso  trascini i problemi nel tempo aggravando la crisi in atto giungendo a situazione molto difficili da gestire o a soluzioni estreme, mentre nel cogliere  l'opportunità di rivolgersi ad uno  specialista, come lo psicologo psicoterapeuta di coppia,  potrebbe essere aiutata ad affrontare efficacemente i propri problemi.

La terapia di coppia sistemico-relazionale è  l'intervento di elezione per le difficoltà della coppia e della famiglia poiché consente di far fronte, in un contesto protetto e sotto la guida del terapeuta, alle problematicità che la riguardano in modo efficace e risolvere la situazione di disagio, ritrovando una condizione di  benessere per la coppia o la famiglia che sia e per ogni persona singolarmente.

Se i contrasti hanno portato i coniugi alla decisione della separazione, rivolgersi ad un terapeuta di coppia è di aiuto per far fronte alle difficoltà ad essa connesse, a trovare un modo per renderla meno dolorosa e priva di strascichi negativi, a gestire il rapporto con i figli, quando ve ne siano, nonché a condividere e gestire la genitorialità tra gli ex coniugi in modo valido e coerente.

Separazioni mal gestite, nelle quali la rabbia verso chi è ritenuto resonsabile del naufragio coniugale non è stata elaborata e i reciproci apporti ad esso non chiariti, conducono ad un perdurare del malessere tra e nei  coniugi anche dopo la rottura.

Difficilmente in questo genere di situazioni i partner riescono a riprendere in mano serenamente la propria vita protraendo le ostilità anche successivamente.

Ancora più grave se ci sono figli - di frequente  coinvolti  e triangolati  dai genitori (figli come armi di ricatto) .che in questo modo pagano il prezzo di una pessima separazione.

Situazioni che mettono a rischio un loro sano ed equilibrato sviluppo e possono esitare in in una serie di conseguenze sul loro benessere psicofisico e socio-relazionale attuale e futuro-

          
 
IL PRIMO APPUNTAMENTO IN STUDIO
Riduci

 Per la creazione di quel clima di  mutua fiducia così indispensabile ad uno svolgimento ottimale dell'incontro,  dedico la parte iniziale del primo appuntamento  all' accoglienza  e alla conoscenza reciproca.

Attraverso il dialogo e l'ascolto dei motivi inerenti al consulto e di bisogni, motivazioni, aspettative,  raccolgo e approfondisco gli elementi utili ad avere un primo quadro della situazione. Ciò mi consente di fornire  un parere e alcune indicazioni, tra cui quelle inerenti ad un eventuale percorso da compiere di tipo terapeutico o di altro tipo.

In merito a questa eventualità,  esplicito le modalità dell'intervento idoneo al caso specifico, una durata approssimativa del percorso, cadenza degli incontri e onorari. Il Cliente, così, è in possesso di tutte le informazioni a lui necessarie per poter riflettere e decidere.

          
 
          
 
 
CERCA NEL SITO!
          
 
          
 

LA TERAPIA DI COPPIA

La terapia di coppia sistemico-relazionale è un tipo di psicoterapia breve.

 

E' la terapia d'elezione per le difficoltà coniugali: problemi di relazione, conflittualità, crisi della coppia, difficoltà nella sfera sessuale, ma anche nel caso di sintomi di tipo nevrotico o psicosomatico a carico di uno dei suoi membri.

Il lavoro del terapeuta è volto a riconoscere il significato del disagio o del sintomo  contestualizzandolo alla luce della fase del ciclo vitale in cui esso si manifesta, delle regole di relazione della coppia, della storia personale dei suoi membri e di quella delle loro famiglie d'origine.

Mediante la relazione terapeutica, il terapeuta introduce gli elementi utili ad eliminare il disagio, a modificare le regole rigide e ripetitive che la coppia mette in atto, a riportare l'equilibrio precario in cui si trova la coppia ad uno più funzionale ad essa, facendo leva sulle risorse e sulle potenzialità dei partner.

In altri casi, quando le difficoltà manifestate sono riferite alla separazione, la terapia di coppia aiuta ad affrontarla in modo meno traumatico.

          
 

COS'E' LA PSICOTERAPIA E A COSA SERVE

La psicoterapia è basata sul rapporto emotivo e di fiducia tra cliente e psicoterapeuta. Si svolge attraverso la parola, il colloquio, la riflessione o mediante altre tecniche (secondo l'orientamento teorico dello psicoterapeuta) comunque proprie della psicologia.

E' un percorso che ci conduce a recuperare il nostro benessere psicologico, eliminando il disturbo o il disagio che ci impedisce di vivere serenamente.

Si occupa dunque delle difficoltà psicologiche che compromettono il benessere personale e la qualità della vita della persona. Difficoltà che si esprimono attraverso diversi canali: sintomi psichici, comportamentali, psicosomatici che possono avere  differenti gradi di gravità.

La psicoterapia decodifica la nostra sofferenza e  fa leva sulle nostre risorse latenti atte a produrre il cambiamento verso un nuovo e più stabile equilibrio, in modo da risolvere le nostre difficoltà.

E' dunque finalizzata a sbloccare la situazione di disagio  in cui ci troviamo  che rende difficoltosa la nostra quotidianità  e riportarci ad una possibile condizione di benessere.

Si distingue dalla psicanalisi (terapia del profondo)  in quanto terapia "mirata" sul disagio in atto e sulla sua risoluzione in tempi brevi. 

Esistono diversi tipi di psicoterapia, secondo l'indirizzo teorico di riferimento del singolo psicoterapeuta. Ogni approccio psicoterapeutico e di per sé valido, dato che il fine di ogni psicoterapia è sempre il medesimo: il raggiungimento del benessere psicologico.

Particolarmente rilevante per la sua riuscita è l'alleanza terapeutica, quel clima di mutua fiducia che si instaura tra paziente e terapeuta che consente ad entrambi di lavorare per il conseguimento degli obiettivi terapeutici.

          
 
          
 
          
 
IN QUESTO SITO
Riduci
          
 
Copyright (c) Tutti gli articoli sono proprietà intellettuale dell'autrice. Vietata la duplicazione